Fondazione Università Magna Graecia

Altri contenuti - Corruzione

Accesso civico – FOIA

Sezione relativa all’accesso civico, come indicato all’art. 5 del d.lgs. n. 33/2013 come modificato dal d.lgs. n. 97/2016

 

Cos’è l’accesso civico generalizzato

Il diritto di accesso civico generalizzato consiste in un diritto di accesso non condizionato dalla titolarità di situazioni giuridicamente rilevanti ed avente ad oggetto tutti i dati e i documenti detenuti dalle amministrazioni, ulteriori rispetto a quelli per i quali è stabilito un obbligo di pubblicazione.

La finalità è quella di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull’utilizzo delle risorse pubbliche e di promuovere la partecipazione al dibattito pubblico. Tale diritto costituisce, altresì, uno strumento di tutela dei diritti dei cittadini e di promozione della partecipazione degli interessati all’attività amministrativa.

Come presentare l’istanza

L’accesso civico generalizzato può essere esercitato da chiunque, anche non cittadino italiano o residente nel territorio dello Stato. Inoltre non è necessario fornire alcuna motivazione connessa all’interesse per i documenti o dati richiesti.

Le segnalazioni relative alla mancata pubblicazione di atti o documenti di cui è prevista la pubblicazione obbligatoria devono essere inoltrate  al Direttore Generale in qualità di Responsabile della Trasparenza della Fondazione UMG compilando il modulo presente in allegato (e consultabile cliccando QUI ) nelle seguenti modalità:

  • tramite e-mail all’indirizzo di posta elettronica info.fondazioneumg@unicz.it (oltre al modulo allegare copia di un documento di identità del richiedente)
  • tramite PEC: fondazione.umg@pec.it (allegare il modulo firmato digitalmente dal richiedente);
  • consegna a mano presso l’ufficio di Segreteria della Fondazione UMG (da presentare modulo e copia di un documento di identità del richiedente).

 

Accesso civico – Modulo


Allegati