Fondazione Università Magna Graecia

VORRESTI UN SISTEMA DI TRASPORTO EFFICIENTE E GREEN? COMPILA IL QUESTIONARIO DEL PROGETTO CAMP-SUMP

Vorresti un sistema di trasporto efficiente e green? Oggi puoi dire la tua! Come? Compilando il questionario del progetto CAMP-sUmp attraverso il quale darai un importante contributo allo sviluppo di uno studio per migliorare la mobilità. 

Camp-sUmp-FBQuestionarioA

CAMP-sUmp è un progetto, cofinanziato con il fondo europeo di sviluppo regionale, ideato con l’obiettivo rendere sostenibile la mobilità nell’area del Mediterraneo e con la finalità di promuovere l’efficienza energetica.

Fondazione Università Magna Graecia è capofila del progetto CAMP-sUmp che si sviluppa in collaborazione con le università di Atene, Valencia, Cipro, Spalato, Malta, Bologna e con diverse istituzioni, tra cui la Provincia di Catanzaro.

Per compilare il questionario contatta Giuseppe Mercurio, rappresentante degli studenti nel Consiglio di Amministrazione dell’Università Magna Graecia, al seguente numero: 3401731292. 

La tua opionione è importante per noi! 

 

Camp-sUmp-Artwork

 

Il progetto CAMP-sUmp è articolato in moduli: dopo una prima fase dedicata allo studio ed all’analisi di contesto, verrà disegnato un piano comune per la mobilità urbana che coniuga innovazione e sostenibilità.

Gli studi saranno realizzati da un gruppo di lavoro che faciliterà il dialogo tra Istituzioni locali e portatori di interesse, con l’obiettivo di ideare un piano di azione efficace.

PRIMA FASE: Studio di strategie comuni

Attività: progettazione  ed elaborazione di strategie comuni, analisi di contesto.

Output: studi, definizione degli approcci, piani di azione, creazione di network.

Obiettivi del progetto: CAMP-sUmp mira a migliorare gli strumenti di pianificazione della mobilità urbana sostenibile, come i PUMS (Piani Urbani di Mobilità sostenibile), attraverso strategie innovative per i flussi di mobilità degli studenti all’interno dei campus universitari e nelle aree urbane nella zona MED.

Contesto

Nell’area Med esistono diversi livelli di applicazione dei PUMS. Il piano d’azione per i piani di mobilità sostenibile nei campus universitari (CAMPUS-PUMS) contribuirà a colmare una lacuna dovuta alla congestione causata dall’uso delle auto private nelle aree universitarie e dallo scarso utilizzo dei mezzi pubblici da parte degli studenti.

Il piano d’azione si baserà su un’analisi di contesto, un modello di Road Map e si avvale dell’utilizzo di strumenti ICT in grado di migliorare la capacità dei decisori e dei responsabili della mobilità universitaria al fine di pianificare la migliore soluzione di mobilità sostenibile.

Approccio

Il progetto parte dalla capitalizzazione dell’esperienza di ciascun partner nella mobilità degli studenti e dai PUMS (piani urbani di mobilità sostenibile) .

L’obiettivo finale è lo sviluppo di una strategia a lungo termine per la mobilità degli studenti nell’area MED. 

I CAMPUS NELL’AREA MED

I Campus universitari nell’area MED hanno un’estensione media territoriale di 430.000 mq ed una media di 35.000 tra studenti e dipendenti.

Campus e città, intesi come punti di generazione ed attrazione degli spostamenti, sono da sempre “condizionati” dai flussi degli studenti e da una scarsa efficienza dei collegamenti, nonché da un basso livello di integrazione tra pianificazione territoriale e mobilità.

In particolare nelle aree MED, la situazione risulta “compromessa”  rispetto ai piani urbani di mobilità sostenibile (PUMS).  A differenza di ciò che accade nel Nord Europa, vi è scarso uso di mobilità sostenibile modale ed intermodale (pedoni, biciclette, trasporto pubblico locale dedicato – TPL, car sharing, veicoli elettrici). Questa mancanza porta all’utilizzo di auto private.  Grazie al progetto Camp-sUmp sarà studiato un quadro integrato di mobilità urbana e saranno ideate delle strategie di pianificazione.  La finalità è creare un sistema di mobilità multimodale integrato per gli universitari.

LIVELLO REGIONALE

La Regione Calabria si è dotata di un piano regionale dei Trasporti;  il POR Calabria 2014/2020 prevede la mobilità sostenibile e la mobilità elettrica.

Nell’asse IV (Azione 4.6 e 4.7) è previsto il potenziamento ed il miglioramento dei collegamenti territoriali.

Nell’asse 7 ‘Sviluppo delle reti di mobilità sostenibile’, tra le azioni previste dal Por, vi è la realizzazione di un grande progetto di collegamento multimodale aeroporto-stazione di Lamezia Terme Centrale-Germaneto-Catanzaro lido.

A livello regionale dunque, nell’ambito del progetto CAMP-sUmp, saranno elaborati strumenti di supporto, action plan utili ai decisori  politici ed ai pianificatori al fine di rendere efficiente la mobilità degli  studenti tra la zona del campus, il centro, l’aeroporto e la stazione.

Durante la fase preliminare di studio saranno raccolti dati sulla mobilità degli studenti; in una fase successiva saranno sviluppati servizi a basso impatto ambientale utili anche per accedere a futuri finanziamenti del POR.

A livello locale, la Provincia di Catanzaro – partner associato del Progetto  – prevede politiche provinciali per la mobilità sostenibile e la  promozione di servizi per gli studenti, nonché una pianificazione della mobilità coordinata (livello regionale – livello locale).

Il Comune di Catanzaro prevede politiche locali di pianificazione della mobilità e dei servizi TPL  (trasporto pubblico locale).  Inoltre, nel piano  strutturale comunale (PSC), in fase di elaborazione, sono previsti interventi significativi nell’ottica della mobilità sostenibile.

Grazie al progetto CAMP-sUmp saranno sviluppati servizi a basso impatto ambientale per la  mobilità degli studenti coinvolgendo i portatori di interesse locali, regionali ed europei.

Nell’ottica della buona riuscita del progetto, si svolgeranno inoltre attività di sensibilizzazione che andranno a coinvolgere la popolazione su tematiche di  pianificazione della mobilità sostenibile e sui nuovi servizi di  mobilità per gli studenti.

A livello universitario, la Fondazione Università Magna Graecia, lead partner del progetto, si occuperà dei servizi di mobilità sostenibile e di pianificazione  degli spostamenti, sperimenterà un caso studio di mobilità efficiente per gli studenti del Campus universitario e si occuperà della promozione di nuovi modelli di mobilità sostenibile.

Il progetto CAMP-sUmp, a livello universitario, realizzerà uno studio per una futura applicazione e  sperimentazione di servizi di mobilità sostenibile per gli studenti.

 

PARTNER DEL PROGETTO

Il progetto, di cui Fondazione Università Magna Graecia è capofila, si svilupperà in collaborazione con le università di Atene, Valencia, Cipro, Spalato, Malta, Bologna e con diverse istituzioni, tra cui la Provincia di Catanzaro ed il Ministero dei Trasporti di Cipro.

  • UNIVERSITÀ DI ATENE ha una significativa esperienza nel campo della ricerca di base ed applicata sull’ analisi del traffico, sulla sicurezza stradale, sulla mobilità, sulla progettazione delle infrastrutture e sulla gestione a livello nazionale e internazionale.
  • UNIVERSITÀ DI MALTA è impegnata nell’attività di ricerca sui mezzi di trasporto urbano sostenibile a livello locale e nello sviluppo delle politiche di progettazione e realizzazione della mobilità sostenibile.
  • UNIVERSITÀ DI VALENCIA ha diversi gruppi di ricerca che lavorano su vari aspetti della mobilità: sicurezza del traffico, utenza, economia dei mezzi di trasporto.
  • UNIVERSITÀ DI SPALATO ha una notevole esperienza nella progettazione dei trasporti e nella pianificazione urbana.
  • UNIVERSITÀ DI CIPRO è specializzata nello studio dei sistemi di trasporto, nella gestione della pavimentazione, e nello sviluppo di software.
  • UNIVERSITÀ DI BOLOGNA ha un ruolo attivo nella promozione dell’innovazione e della sostenibilità ambientale attraverso lo sviluppo di azioni mirate nei settori dell’energia, dell’ambiente e dei trasporti.

 

  • 25 luglio 2017

    PREMIO DI LAUREA, PUBBLICATA LA GRADUATORIA 2016/2017

    Leggi tutto >>
  • 20 luglio 2017

    SERVIZIO RISTORAZIONE, IL 21 LUGLIO RIAPRE ‘LA SFIZIOSA’

    Leggi tutto >>
  • 11 luglio 2017

    AVVISO SERVIZIO RISTORAZIONE – CHIUSURA TEMPORANEA “LA SFIZIOSA”

    Leggi tutto >>
  • 10 luglio 2017

    APERTE LE ISCRIZIONI AL CORSO DI FORMAZIONE PER ASSISTENTE DI STUDIO ODONTOIATRICO

    Leggi tutto >>
  • 5 giugno 2017

    TORNA ARMONIE D’ARTE FESTIVAL

    Leggi tutto >>
  • 19 maggio 2017

    MOBILITÀ SOSTENIBILE, CONCLUSA LA PRIMA FASE DEL PROGETTO CAMP-SUMP

    Leggi tutto >>
  • 18 maggio 2017

    L’UNIVERSITÀ DI VALENCIA, PARTNER DEL PROGETTO CAMP-SUMP, PARTECIPA AL BICIFEST DELLA CAPITALE MEDITERRANEA DELLA BICICLETTA

    Leggi tutto >>
  • 18 maggio 2017

    TERZO SEMINARIO DEL CORSO DI STORIA DELLE RELIGIONI SU ‘RELIGIONI E VIOLENZA’

    Leggi tutto >>
  • 10 maggio 2017

    SCUOLA CHIMIRRI, PUJIA RINGRAZIA IL SINDACO ED IL CONSIGLIO COMUNALE. SPEDITA LA DOCUMENTAZIONE PER LA PARTECIPAZIONE AL BANDO DEL MIUR

    Leggi tutto >>
  • 9 maggio 2017

    CONCLUSA LA IV EDIZIONE DELLE GIORNATE REUMATOLOGICHE DELLA MAGNA GRAECIA

    Leggi tutto >>